direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il romanzo “Maruzza”

CULTURA

Il libro di Vincenzo Muscarella  è il primo  della trilogia dedicata a tre madri siciliane emigrate in America le cui figlie muoiono nel rogo della Triangle Shirtwaist Factory (New York  25 marzo 1911)

 

 

GERACI SICULO (Palermo)  – “Maruzza”: si intitola così il romanzo di Vincenzo Muscarella, appena pubblicato da edizioni Arianna e primo della trilogia di romanzi “Tri Matri” dedicati a Maruzza, Antunina e Marietta, le madri delle tre ragazze di Cerda (Palermo) arse vive nell’incendio della Triangle Shirtwaist Factory, avvenuto a Manhattan ,New York, il 25 marzo del 1911. La tragedia nella fabbrica di camicette causò la morte di 146 persone di cui 123 donne, per la maggior parte  giovanissime  operaie  immigrate italiane e dell’Est europeo .

Anche se ispirati da accadimenti realmente avvenuti e da persone esistite, i fatti e i personaggi della storia sono frutto esclusivo della fantasia.

Attraverso le immaginarie vicissitudini delle tre madri, si vuole raccontare e analizzare il contesto sociale, economico e politico della terra di Sicilia sul finire del secolo XIX che costrinse, e talvolta spinse, prima gli uomini e poi le loro donne coraggiose e orgogliose ad emigrare, sole e con i figli al seguito, verso l’America. Maruzza, insieme alla storia d’amore tra la protagonista e il suo uomo, esplora le relazioni difficili tra due famiglie di ceti opposti. Il romanzo è ambientato a Cerda (paese natio dell’autore) negli anni a cavallo del 1900 e racconta di Ciccio, il figlio del farmacista, che si innamora di Maruzza, figlia del contadino più povero, e la sposa con la classica fuitìna. Il padre, Don Vincenzino, fa di tutto per metterli in difficoltà, per poi, con la complicità del trafficante di uomini del paese, costringerli a migrare verso la Merica. La conclusione del romanzo potrà sembrare sospesa. Non è un caso, si tratta infatti del primo della trilogia e poiché i destini di Maruzza, Marietta e Antunina s’intrecciano tra loro, le storie troveranno i rispettivi epiloghi nell’ultimo libro. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform