direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

‘Los Pueblos más Bonitos de España’ annunciano un nuovo borgo per il 2022: Puentedey in provincia di Burgos

TURISMO

MADRID – L’Associazione ‘Los Pueblos más Bonitos de España’ ha annunciato per il 2022 l’ingresso di Puentedey (Burgos) nella lista dei borghi più belli di Spagna, che diventa così uno dei 105 borghi accuratamente selezionati in questi anni per poter far parte della rete turistica più prestigiosa del territorio spagnolo. Come evidenzia la stessa Associazione, infatti, soltanto Puentedey ha superato durante il 2021 la rigida selezione che ha visto 22 borghi candidati. Sono 40 i criteri analizzati per consentire ad un borgo di entrare in questo gruppo d’élite. “Il livello di esigenza richiesto per formar parte dell’associazione è massimo: il nostro obiettivo è la qualità dei nostri borghi e non la quantità”, spiega in un comunicato Francisco Mestre, presidente dell’Associazione, che si è congratulato con il piccolo borgo di Puentedey, che da anni stava lavorando al miglioramento delle proprie infrastrutture per competere ad alti livelli. Puentedey viene definito come un piccolo tesoro incastonato nella ‘comarca’ di Merindades in provincia di Burgos. Con poco più di 50 abitanti il borgo è letteralmente ‘seduto’ sopra un ponte di pietra naturale creato nel corso di milioni di anni dall’attività erosiva del fiume Nela; agli abitanti, tuttavia, piace pensare romanticamente che la costruzione in pietra sia stata realizzata per mano divina, da cui il nome stesso della località. Tra i luoghi da visitare si evidenziano la chiesa romanica di San Pelayo ed il palazzo-fortezza di Brizuela risalente al XV secolo. Per gli amanti della buona cucina tradizionale, Puentedey regala una vasta gamma di verdure, carne e formaggi. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform