direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

L’Istituto Idrografico della Marina al 42° Convegno della Mediterranean Science Commission (CIESM)

MARINA MILITARE

 

 

ROMA – Il Direttore dell’Istituto Idrografico della Marina (IIM), contrammiraglio Luigi Sinapi, ha partecipato al 42° Convegno della “Mediterranean Science Commission” (CIESM) che si è tenuto a Cascais (Portogallo) dal 7 al 11 ottobre 2019.

La Commissione, tramite i circa 10.000 esperti provenienti dalle varie discipline legate all’ambiente marino, sin dal 1919 promuove la ricerca scientifica nel bacino del Mediterraneo e negli specchi acquei adiacenti (Oceano Atlantico, Mar Nero, Mar Rosso).

Il convegno del CIESM è stato inaugurato alla presenza del Presidente della Repubblica del Portogallo, e ha visto la partecipazione alle sessioni di lavoro di S.A.S il Principe Alberto di Monaco. I lavori del CIESM si sono svolti in concomitanza con le celebrazioni per i 500 anni dalla prima circumnavigazione del globo compiuta dal navigatore portoghese Magellano.

Il Direttore dell’IIM, in rappresentanza anche dell’International Hydrographic Organization (IHO), ha presentato un lavoro dal titolo “From Magellan to the new marine cartographic frontieres – Exploration of the future hydrographic goals”, nell’ambito di una sessione dedicata alla esplorazione marina e alle nuove frontiere della scienza.

Nell’ambito dell’esposizione è stata messa in evidenza l’importanza, nel XV Secolo come oggi, della conoscenza dell’ambiente marino e della sua rappresentazione cartografica.

L’Istituto Idrografico della Marina, quale ente cartografico di Stato e centro di eccellenza scientifica, è parte attiva nello studio dell’ambiente marino, nonché nello sviluppo di nuovi standard cartografici e di nuovi servizi a supporto dei naviganti.  (Marta Pratellesti/Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform