direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Lisbona, recital del Duo Francesca Dego e Francesca Leonardi al Museo nazionale della Musica

MUSICA

Il 14 dicembre, nell’ambito del progetto “Sillumina” del Comitato Nazionale Italiano Musica

Il concerto è organizzato  dall’Istituto Italiano di Cultura

 

LISBONA- Nell’ambito del progetto “Sillumina” promosso dal Comitato Nazionale Italiano Musica (Cidim), recital di violino e piano del Duo Francesca Dego (violino) e Francesca Leonardi (piano) il 14 dicembre al Museu Nacional da Música di Lisbona , ore 19. Il concerto – organizzato  dall’Istituto Italiano di Cultura di Lisbona , in collaborazione con il Museu Nacional da Música e con il sostegno del Cidim – è a ingresso libero.

Il Duo eseguirà musiche di Ludwig van Beethoven, Igor Fyodorovich Stravinsky, Ottorino Respighi, Mario Castelnuovo-Tedesco

Francesca Dego, nata a lecco nel 1989 , ha debuttato da solista a soli 7 anni in California con un concerto di Bach, in Italia a 14 con Beethoven.  Artista Deutsche Grammophon dal 2012, il suo debutto discografico con i 24 Capricci di Paganini suonati sul Guarneri del Gesù appartenuto a Ruggiero Ricci ha riscosso unanime consenso di critica e pubblico. Dal 2013 al 2015 si è dedicata all’incisione delle sonate per violino e pianoforte di Beethoven. E’ regolarmente ospite delle più prestigiose orchestre internazionali. Tra i prossimi impegni i debutti con la Gürzenich Orchestre Köln/Sir Roger Norrington alla Philharmonie di Colonia, City of Birmingham Symphony Orchestra, Netherlands Symphony in tournée in Olanda, Mannheimer Philharmoniker e Orchestra Filarmonica del Teatro Regio di Torino. Vincitrice di numerosi concorsi internazionali, nel 2008 è stata la prima violinista italiana ad entrare in finale al Premio Paganini di Genova dal 1961 aggiudicandosi inoltre il premio speciale “Enrico Costa” riservato al più giovane finalista.

Francesca Leonardi , nata a Milano nel 1984, ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di 3 anni . Dopo aver debuttato a 16 anni con l’Orchestra del Rosetum eseguendo il concerto K 415 di Mozart, si è esibita come solista con molte orchestre italiane ed estere. Nel 2007 è uscito il suo cd con il 2° libro dei preludi di Debussy e Andante Spianato e Polacca Brillante di Chopin. Si esibisce regolarmente in pubblico e ha tenuto concerti per i più prestigiosi festival e nelle più importanti sale da concerto. È la prima pianista italiana a registrare per la prestigiosa etichetta Deutsche Grammophon. Ha  appena completato l’incisione dell’integrale delle sonate di Beethoven per violino e pianoforte al fianco della violinista Francesca Dego con cui collabora regolarmente da undici anni. I primi due volumi sono usciti nel 2014 mentre l’ultimo cd è disponibile dal 30 ottobre 2015. Nel settembre 2011 le è stata assegnata dal Royal College of Music la borsa di studio Phoebe Benham come accompagnatrice nelle classi di strumento. Fin da giovanissima si è segnalata in diversi concorsi pianistici nazionali e internazionali vincendo quattordici primi premi.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform