direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

L’IIC di Tirana chiude la programmazione del 2021 con un omaggio a Ennio Morricone e Astor Piazzolla

APPUNTAMENTI

In Albania e Kosovo l’esibizione del gruppo italiano “I Solisti Romani”

TIRANA – L’Istituto Italiano di Cultura di Tirana chiude la programmazione del 2021 con un omaggio a due grandi artisti, Ennio Morricone e Astor Piazzolla, lontani per cultura, provenienza, esperienze di vita, ma accomunati dall’essere due icone assolute nel panorama musicale internazionale.

Ad unirli ulteriormente il gruppo italiano “I Solisti Romani” che si esibirà nei prossimi giorni a Tirana e Pristina con un concerto loro dedicato.

Il gruppo è composto da 8 musicisti: un quintetto di archi – con i violini di Vincenzo Bolognese, Pierluigi Pietroniro e Simone Pittau, la viola di Maurizio Tarsitani e il violoncello di Benedetta Chiari, – la chitarra di Roberto Zechini, il contrabbasso di Andrea Pighi e il bandoneón di Daniele Di Bonaventura.

Tutti i musicisti hanno collaborato intensamente per oltre 25 anni con Morricone, dando “voce” alle note composte dal Maestro e registrate per centinaia di pellicole indimenticabili, da “C’era una volta in America” di Sergio Leone a “Gli intoccabili” di Brian De Palma ed esibendosi con lui in numerosissimi concerti in

giro per il mondo. Ma ci sarà anche spazio per le commistioni di tango e jazz di Piazzolla, che i puristi definirono “l’assassino del tango”, ma che in realtà rese la danza argentina famosa e praticata nel mondo.

L’appuntamento a Tirana è per il 13 dicembre, nella nuovissima e appena riaperta Sala Concerti del Teatro Nazionale Opera e Balletto, e il giorno dopo a Pristina, presso il Centro Culturale Kino Armata. Dopo Pristina la musica italiana farà tappa anche a Peja, nell’area occidentale del Kosovo. Qui il Duo Jazz composto da Daniele Di Bonaventura e Roberto Zechini aprirà la locale edizione 2021 del Festival Jazz con una carrellata di brani all’insegna della sperimentazione e dell’improvvisazione. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform