direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Lettera del consigliere del Cgie della Tunisia Fabio Ghia al segretario generale Michele Schiavone: “Siamo Tutti Italiani”

CGIE

 

 

ROMA – Per segnalare le iniziative di solidarietà e di stima all’Italia in molte parti del mondo da parte dei connazionali che vivono all’estero, il consigliere del Cgie della Tunisia Fabio Ghia ha inviato una lettera al segretario generale Michele Schiavone. Nella missiva il consigliere Ghia chiede al segretario generale Schiavone di valutare un suo  “diretto intervento” sia “per rendere un pieno apprezzamento alle comunità degli italiani” con una lettera a sua firma ai Comites o ai consiglieri Cgie delle aree interessate, sia verso Rai, Mediaset, La7 etc. “per far realizzare un servizio che enfatizzi come, pur nello stesso pericolo incombente, le comunità all’estero degli italiani si sia dimostrata solidale e vicina alla madre Patria”.

“In questi ultimi giorni – scrive Ghia – è esplosa la voglia di ‘sentirsi tutti italiani’, a supporto e solidale alle sofferenze cui è sottoposta la nostra Italia a causa del coronavirus. Certamente non è solo per solidarietà ma anche per la stima e l’apprezzamento di come gli italiani, a partire dal settore medico-ospedaliero, ma anche forze dell’ordine e, non ultima, la classe politica, stiano reagendo alla massiva diffusione di questo malefico virus”. Il consigliere evidenzia che in più parti del mondo sono apparse immagini tricolori notturne (Cascate del Niagara, Rio de Janeiro, New York e Dubay) e scritte tricolori (‘Siamo tutti Italiani’, ‘Siamo tutti con Voi’ etc ).

“Il solo vederle mi ha toccato profondamente e, con tanto orgoglio mi sono sentito italiano anche io!”. “Ti scrivo però – spiega Ghia a Schiavone – perché mi sono chiesto: chi avrà mai realizzato queste bellissime immagini… se non le comunità degli italiani lì residenti?”.

Di qui la richiesta di “diretto intervento” del segretario generale del Cgie. Il quale accoglie favorevolmente i suggerimenti di Ghia: “Ti ringrazio – scrive Schiavone nella risposta al consigliere della Tunisia –  per il suggerimento e in particolare per la profonda riflessione sulle testimonianze espresse dagli italiani all’estero in  diverse forme e in risposta alla crisi sanitaria”. E annuncia di avere chiesto, in collaborazione con Rai Italia, al presidente del Consiglio Giuseppe Conte di inviare un “incoraggiante e caloroso messaggio di vicinanza alle comunità italiane all’estero”. Schiavone comunica inoltre che nei prossimi giorni invierà un messaggio ai Comites e alle Associazioni. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform