direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Le pietre raccontano e gli allievi imparano. Scuola e territorio: l’italiano in movimento sui trenini di Tozeur”

FARNESINA

Dal “Portale della Lingua Italiana

 

 

ROMA – “Oggi, in Tunisia, quando l’italiano è fortemente in concorrenza con altre lingue e altre materie opzionali, noi insegnanti della specialità dobbiamo trovare e reperire tecniche di apprendimento più attraenti e più motivanti per i nostri studenti”. Lo afferma Hammadi Agrebi, ispettore e formatore di docenti tunisini di lingua italiana del Ministero dell’Educazione del Paese nordafricano, illustrando l’iniziativa “Le pietre raccontano e gli allievi imparano. Scuola e territorio: l’italiano in movimento sui trenini di Tozeur”. “Dobbiamo mettere a disposizione dello studente degli strumenti e delle opportunità d’apprendimento e concedere più spazio al suo spirito creativo, sfruttando la sua curiosità e soprattutto la sua voglia di divertirsi – spiega Agrebi – Il progetto ‘Le pietre raccontano e gli allievi imparano’ rientra proprio in quest’ottica: imparare sfruttando tutto ciò che il territorio possa offrirci”. Con la lingua italiana sarà ricostruita tutta la storia di Tozeur, esplorando tutti i suoi angoli e percorrendo tutte le sue stradine e viuzze per scoprire tutte le sue ricchezze culturali. Gli allievi avranno la possibilità di sviluppare le loro competenze linguistiche e anche quelle relative a storia, archeologia, botanica e letteratura visto che ogni squadra sarà chiamata a tradurre quattro versi dall’arabo all’italiano della poesia di Aboul Kacem Chebbi, famoso poeta di Tozeur. Le giornate (17/18/19 dicembre) si svolgeranno sotto l’egida del Ministero dell’Educazione in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Tunisi e le Delegazioni Regionali dell’Educazione di Tunisi1, Ben Arous, Mannouba e anche di Tozeur, con la partecipazione alla gara del liceo Imtiez di Tozeur. Tutti i partecipanti riceveranno un piccolo premio offerto dalla Casa Editrice Edilingua.( linguaitaliana.esteri.it)

Inform

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform