direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Le celebrazioni presso l’Ambasciata d’Italia a Buenos Aires per il 78° anniversario della Repubblica Italiana

RETE DIPLOMATICA

 

BUENOS AIRES – Si sono svolte, con successo, presso l’Ambasciata d’Italia a Buenos Aires, le celebrazioni per il 78° anniversario della Repubblica Italiana. Alla presenza di più di mille invitati, tra cui il Presidente della Camera dei Deputati, Martín Menem, il Capo di Gabinetto, Guillermo Francos, il Segretario di Cultura, Leonardo Cifelli e altre importanti Autorità locali sia del Governo Nazionale che della Città Autonoma di Buenos Aires, rappresentanti del corpo diplomatico e della comunità italiana, personalità del mondo dell’imprenditoria, della cultura e dell’informazione, l’evento – informa la nota dell’Ambasciata – ha rappresentato ancora una volta l’occasione per celebrare lo speciale legame di fratellanza che unisce Italia e Argentina. “Italia e Argentina sono Paesi fratelli” – ha ricordato l’Ambasciatore Fabrizio Lucentini – “Il legame tra Italia e Argentina è più che una storia di migrazione, è una storia di valori condivisi: pace, libertà e democrazia. Valori che sono alla base della nostra fraternità e dello sviluppo delle relazioni tra i nostri Paesi. Questi valori condivisi sono anche il punto di partenza per rafforzare la cooperazione in tutti gli ambiti, bilaterali e multilaterali.” Quest’anno la Festa ha potuto contare su di un ospite molto speciale, una delle figure italiane più importanti della musica classica riconosciuta internazionalmente, il Direttore d’orchestra Beatrice Venezi, che ha diretto l’esecuzione degli inni nazionali e alcune delle più amate arie d’opera italiane, eseguite dalle allieve e dagli allievi di Canto Lirico e Accademia Orchestrale dell’Instituto Superior de Arte del Teatro Colón. Anche quest’anno hanno contribuito attivamente alla Festa della Repubblica molte imprese italiane presenti in Argentina. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform