direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Laura Garavini (Pd): “Solo con il Pd, un Governo fortemente europeista”

PARTITI

La candidata al Senato per la ripartizione Europa al ricevimento di inizio anno della Spd a Karlsruhe dedicato al tema ‘Ripensare l’Europa – per una nuova solidarietà in Europa’

 

ROMA – “La scelta coraggiosa della Spd di Martin Schulz di puntare sugli Stati Uniti d’Europa come base degli accordi di Grande Coalizione è un segnale importante. L’Europa non è scontata. Al contrario, è necessario un forte impegno perché si trasformi in un’Europa più democratica, trasparente e sociale, un’Europa in cui i cittadini possono finalmente tornare ad avere fiducia”: così Laura Garavini, candidata al Senato per il Pd nella ripartizione Europa, a margine del ricevimento di inizio anno della Spd a Karlsruhe, organizzato in collaborazione con il circolo Pd locale e dedicato al tema ‘Ripensare l’Europa – per una nuova solidarietà in Europa’.

“Noi del Pd perseguiamo da tempo un rilancio dell’integrazione europea. Per questo – ribadisce Garavini – credo che le condizioni poste da Martin Schulz per un rilancio dell’Europa siano una grande opportunità, non solo per pervenire in Germania a un Governo, ma anche per un netto cambio di paradigma a livello europeo”.

“Insieme alle forze europeiste di Germania e Francia, l’Italia a guida Pd può diventare elemento chiave dello sviluppo europeo – conclude l’esponente democratica. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform