direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

L’Aquila, siglata l’intesa per l’inserimento socio lavorativo dei titolari di protezione internazionale

MINISTERO DELL’INTERNO

 

L’AQUILA – “La prefettura garantirà il coordinamento delle attività di attuazione del protocollo. Uno stimolo per l’inserimento lavorativo dei cittadini stranieri e per la loro regolare integrazione sul territorio della provincia”, lo ha sottolineato il prefetto dell’Aquila, Cinzia Torraco, alla firma del protocollo d’intesa che intende favorire l’inserimento socio lavorativo di richiedenti e titolari di protezione internazionale e altri cittadini stranieri in condizioni di vulnerabilità. Il documento, che fa seguito all’accordo siglato a livello nazionale nel maggio scorso, rappresenta una delle prime applicazioni sui territori. Saranno, quindi, organizzati corsi di formazione sugli adempimenti teorici e pratici obbligatori che imprese e lavoratori devono rispettare per poter operare nei cantieri edili, favorendo così l’inserimento nel mondo del lavoro. Hanno aderito al protocollo: l’ente paritetico unificato per la formazione, la sicurezza e la salute della provincia dell’Aquila (Ese-Cpt L’Aquila); le Strutture Accoglienza Immigrazione (SAI) dei comuni dell’Aquila, Pizzoli, Castel di Sangro, Campo di Giove e Cansano; la Caritas Diocesana dell’Aquila e l’organizzazione di volontariato “Dominare, Coltivare e Custodire”. La prefettura garantirà, inoltre, il coordinamento delle attività di attuazione del protocollo anche mediante la convocazione di riunioni dell’istituito Tavolo territoriale per l’attuazione del documento. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform