direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

L’Ambasciata d’Italia a Seoul sull’invio dei plichi elettorali

REFERENDUM COSTITUZIONALE 2020

Gli elettori italiani aventi diritto di voto in Corea che non hanno ricevuto il plico possono chiederne il duplicato dal 6 settembre in poi

SEOUL (Sud Corea) – Si informano i connazionali che l’Ambasciata d’Italia a Seoul ha completato le procedure per la spedizione dei plichi, a cura delle Poste coreane, contenenti il materiale elettorale per il referendum costituzionale del 20 e 21 settembre prossimi, agli elettori italiani aventi diritto di voto nella Repubblica di Corea.

Si ricorda che il voto, da esprimere secondo le dettagliate istruzioni contenute nel plico che sta giungendo agli aventi diritto in Corea, dovrà pervenire all’Ambasciata entro e non oltre le ore 16.00 del 15 settembre 2020.

Gli elettori italiani aventi diritto di voto in Corea che non hanno ricevuto il plico possono chiederne il duplicato dal 6 settembre in poi, in tempo utile per esprimere il proprio voto entro la scadenza suindicata, all’indirizzo email della sezione consolare dell’Ambasciata allegando il proprio documento di identità. Si rammenta al richiedente del duplicato le responsabilità penali conseguenti al doppio voto di cui all’Art. 18, comma 2 della L. 459/2001.

Tutte le altre informazioni sono disponibili nell’apposita sezione “Referendum costituzionale 2020 – tutte le informazioni”, disponibile sul sito web dell’Ambasciata d’Italia a Seoul. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform