direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

L’Ambasciata d’Italia a Jakarta sulla Festività Hari Nyepi – Giornata del Silenzio a Bali

RETE DIPLOMATICA

I turisti presenti sull’isola potranno circolare solamente all’interno degli alberghi e per la giornata intera del 24 marzo saranno abolite tutte le gite turistiche

JAKARTA (Indonesia) – In occasione della giornata religiosa dedicata al Silenzio, Tranquillità e Contemplazione per l’Induismo Balinese conosciuta come Hari Nyepi che coincide con l’inizio del nuovo anno Hindu Icaka 1943, a partire dalle ore 6.00 del mattino di domenica 14 marzo 2021 con termine alle prime luci dell’alba di lunedì 15 marzo 2021, sull’isola di Bali sarà vietato accendere fuochi compresa qualsiasi altra forma di illuminazione sia nei luoghi e costruzioni pubbliche sia in quelle private. Saranno sospese tutte le attività lavorative e di mercato con chiusura di tutti i luoghi di ristoro e divertimenti. Lo segnala l’Ambasciata d’Italia a Jakarta.

La popolazione dovrà rimanere in casa e non sarà consentita la circolazione né a persone né a mezzi pubblici o privati di alcun tipo. I turisti presenti sull’isola potranno circolare solamente all’interno degli alberghi e per la giornata intera saranno abolite tutte le gite turistiche. Ai turisti presenti in alberghi con accesso diretto al mare non sarà permesso accedere ne’ alle spiagge ne’ al mare, mentre sarà consentito di usufruire delle piscine.

L’Aeroporto Domestico ed Internazionale Ngurah Rai di Denpasar sarà chiuso al traffico aereo per la durata delle 24 ore per cui saranno cancellati tutti gli arrivi e le partenze, sarà permesso invece l’atterraggio e la partenza solo a voli in transito. In ogni caso ai passeggeri non sarà concesso uscire dall’aeroporto. Altrettanto dicasi per tutti i porti che saranno chiusi e non sarà concesso di entrare o uscire dagli stessi e circolare per le strade dell’isola.

L’Ambasciata d’Italia precisa che le misure sopra esposte hanno carattere religioso e non riguardano l’emergenza sanitaria per il Covid-19. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform