direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

L’Agenzia Nazionale per i Giovani promuove la partecipazione ad Erasmus+ di giovani con disabilità o che soffrono di difficoltà culturali e sociali

EUROPA E INCLUSIONE SOCIALE

Grazie alla Strategia nazionale di inclusione e diversità, raccomandata dalla Commissione Europea

 

ROMA – L’Agenzia Nazionale per i Giovani ha adottato la Strategia nazionale di inclusione e diversità, attraverso la quale darà la possibilità a giovani con disabilità o che soffrono di difficoltà culturali e sociali di partecipare al Progamma Erasmus+.

L’intervento, raccomandato dalla Commissione Europea, si rivolge in particolare ai disabili; a coloro che abitano in piccoli paesi, con poche possibilità di spostarsi o studiare; a chi è povero o malato; a coloro che non studiano né lavorano; a chi è immigrato, affinché tutti i ragazzi abbiano pari diritti e possibilità di accedere alle stesse esperienze di altri.

“L’obiettivo della Strategia – dichiara Giacomo D’Arrigo, direttore generale dell’Agenzia – è quello di dare il nostro contributo nel promuovere contesti educativi diversificati dando a tutti i giovani la possibilità di partecipare al Programma Europeo Erasmus+ rendendo così sempre più concreta la possibilità di accedere alle opportunità che l’Europa offre”.

Il documento, disponibile suo sito dell’Ang, identifica le categorie dei giovani con minori opportunità, definisce l’approccio inclusivo, le modalità di attuazione e la valutazione della strategia. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform