direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

L’Abm incontra i Comuni bellunesi con l’obiettivo di realizzare una mostra itinerante dedicata ai gemellaggi e ai patti di amicizia della provincia di Belluno

ASSOCIAZIONI

Da Abm news

 

BELLUNO – L’Associazione Bellunesi nel Mondo vuole realizzare, in occasione del suo 55° anniversario, una mostra itinerante dedicata ai gemellaggi e ai patti di amicizia attivi in provincia di Belluno. Per concretizzare questo progetto sono stati coinvolti i comuni bellunesi che hanno attive queste relazioni. A tal proposito è stata organizzata una prima video riunione, che ha visto la partecipazione di oltre venti Amministrazioni: dal Feltrino all’Alpago, dall’Agordino al Cadore. Sindaci, assessori e rappresentanti di Comitati hanno presentato la storia e le attività dei propri gemellaggi e patti di amicizia. “Un patrimonio storico – le parole del presidente Abm Oscar De Bona – che di certo non deve andare perso, ma anzi dobbiamo farlo conoscere alle nuove generazioni”. La prima fase prevede la raccolta di tutto il materiale fotografico e storico che i singoli Comuni consegneranno agli Uffici dell’Associazione Bellunesi nel Mondo. “Sarà una mostra agile e interattiva, che ci auguriamo – Coronavirus permettendo – di far girare in tutta la provincia di Belluno entro la fine del 2021, l’anno del nostro 55°”. La video riunione è stata interessante anche per un confronto diretto tra i singoli Comuni. “Da un censimento da noi fatto – conclude De Bona – sono circa trentacinque i Comuni bellunesi che hanno uno o più gemellaggi attivi”. Una realtà, quella dei gemellaggi, in continua evoluzione tra Belluno, l’Italia, l’Europa e l’Oltreoceano. “Inoltre l’Unione Europea offre interessanti contributi in merito. L’Abm si mette a disposizione per la presentazione di progetti Europei, perché da sempre la nostra Associazione collabora con i nostri Comuni”. La video riunione di mercoledì 26 maggio ha visto la partecipazione anche del Direttivo Abm. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform