direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

La storia della capitale bulgara “raccontata” da Angela Occhipinti

ARTE

Una esposizione visitabile fino al 16 ottobre al Museo di storia di Sofia

 

SOFIA – Si chiama “Il mondo del mito e la spiritualità tra passato e presente” la mostra personale di Angela Occhipinti – personaggio emblematico dell’arte contemporanea italiana – che sarà possibile visitare fino a domenica 16 ottobre al Museo di storia di Sofia. Organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura della città, in collaborazione con il Museo, l’esposizione è stata allestita in occasione della festa di Sofia, che si tiene il 18 ottobre.

“Il mondo del mito e la spiritualità tra passato e presente” è dedicata alla storia della capitale bulgara nel corso dei millenni e rappresenta una varietà di opere che si basano sui quattro elementi: aria, acqua, terra e fuoco. Una tela, inoltre, contiene tutte le date più significative dalla nascita della città di Sofia ai giorni nostri. Occhipinti ha una lunga e brillante carriera alle spalle. Oltre ad aver ricevuto numerosi riconoscimenti, è una vera e propria eccellenza italiana nel mondo: negli anni scorsi è stata invitata a tenere lezioni sulle tecniche dell’incisione e sul libro d’artista presso le Università di Chicago, Stoccolma, Ankara, Istanbul, Seoul, Busan, Daegu, Rabat, Tainan, Taipei, Buenos Aires, Cordoba, Salta, San Paolo. Le sue opere si trovano in collezioni private e nei musei d’arte moderna in Italia e all’estero. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform