direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

La senatrice Laura Garavini (Iv, ripartizione Europa) sulle dotazioni di sicurezza sanitaria

EMERGENZA CORONAVIRUS

“Urgente assegnare dotazioni di sicurezza a personale sanitario. Come pure a forze armate e categorie a contatto con il pubblico”

ROMA – “Il lavoro del personale medico-sanitario rappresenta l’argine all’espandersi del contagio. È fondamentale salvaguardare il loro operato, dotandoli di mascherine e di tutti i supporti idonei a garantirne la sicurezza”: lo afferma Laura Garavini, senatrice di Italia Viva eletta nella ripartizione Europa e vice presidente vicaria del gruppo Italia Viva-Psi al Senato, ribadendo che “mascherine e guanti devono essere messi a disposizione anche delle Forze Armate e di tutti quei lavoratori che operano a contatto con il pubblico per garantire i servizi pubblici essenziali, dal personale alle casse nei supermercati agli operatori degli istituti bancari”. “È un obbligo nei confronti dell’intera collettività, affinché queste categorie possano continuare a prestare il loro servizio. Ed è un dovere etico verso queste persone che svolgono un ruolo prezioso e non possono pagare con la propria salute – aggiunge la presidente della Commissione Difesa del Senato. “Tutte le associazioni di categoria medico ospedaliere concordano nel denunciare una dotazione non adeguata di dispositivi di sicurezza e nel chiedere una maggiore protezione individuale. Undici medici morti dall’inizio dell’epidemia e venti ricoverati in terapia intensiva sono troppi. Questi numeri ci dicono che è urgente un cambio di rotta – conclude Garavini”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform