direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

La senatrice Laura Garavini (Iv, ripartizione Europa) sul rientro in Italia dei connazionali all’estero

ELETTI CIRCOSCRIZIONE ESTERO

“Nuovi voli speciali per il rientro, ma per chi può è consigliabile rimanere in casa”

(foto fonte senato)

ROMA – “In questi giorni è bene limitare al massimo gli spostamenti, per non esporre se stessi, e i propri cari, al pericolo del contagio”: così la senatrice eletta nella ripartizione Europa Laura Garavini, presidente della commissione Difesa e vicepresidente vicaria del gruppo Italia Viva-Psi, che ricorda poi che “numerosi italiani, temporaneamente all’estero, rimasti bloccati dall’inizio dell’emergenza coronavirus, vengono supportati, per consentire il loro rientro, dall’Unità di Crisi della Farnesina e dall’amministrazione, al lavoro per organizzare, là dove possibile, collegamenti speciali”. “Si tratta spesso di studenti Erasmus oppure di turisti che si sono visti cancellare voli e collegamenti a causa dei limiti alla circolazione, imposti dai diversi paesi – spiega l’esponente di Italia Viva. “Questa settimana sono stati predisposti nuovi voli per i connazionali bloccati sulle Canarie ed in Turchia. Tutti i dettagli sui collegamenti e sull’emergenza Coronavirus – dai numeri da chiamare alle informazioni utili per muoversi o difendersi dal contagio – sono consultabili sul sito ‘Insieme contro Covid-19’ https://insiemecontrocovid19.wixsite.com/lauragaravini – informa Garavini.

“In generale resta però il suggerimento: è consigliabile non affrontare viaggi difficili, e in alcuni casi anche lunghi, per tornare in Italia. La regola per tutti è rimanere in casa – conclude. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform