direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

La Famiglia “Monte Pizzocco” piange la scomparsa di Angelo Croda

ASSOCIAZIONI

 

BELLUNO – “Abbiamo perso un sincero amico, una persona che con passione e costanza ha dato molto per la crescita del nostro sodalizio”. Sono le parole di Marco Perot, presidente della Famiglia Ex emigranti “Monte Pizzocco”, in ricordo di Angelo Croda mancato all’età di 77 anni domenica 13 dicembre.

Angelo faceva parte di quella generazione di bellunesi che dovette fare le valigie per cercare un futuro migliore, per sé e per la propria famiglia, all’estero. Visse per quarant’anni assieme alla moglie Bianca e alle figlie Katia e Roswita a Zurigo. Il suo sogno però era quello di rientrare a Belluno. Raggiunta l’età pensionabile rientrò a Belluno e non mancò di unirsi alla Famiglia ex emigranti “Monte Pizzocco” di cui era consigliere. Molte le iniziative realizzate nel corso degli anni che avevano l’obiettivo di mantenere viva la memoria dell’emigrazione bellunese. Non da ultimo l’inaugurazione, quattro anni fa a Mas di Sedico, di un monumento dedicato agli emigranti dove è presente anche il nome di Angelo.

Vicinanza alla famiglia Croda anche da parte dell’Associazione Bellunesi nel Mondo. I funerali saranno celebrati domani alle ore 14.30 presso la chiesa di Mas di Sedico. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform