direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

La deputata Fucsia Nissoli (Fi) a Chicago con la nostra comunità per i festeggiamenti in onore di Santa Fara

ELETTI CIRCOSCRIZIONE ESTERO

CHICAGO – “E’ bello ritrovarsi tra i siciliani in America e rivivere le tradizioni che ho vissuto in parte anche da piccola! Così è stato sabato scorso, a Chicago, per il 38esimo Anniversario della Festa in onore di Santa Fara organizzata dalla Società Santa Fara di Cinisi (Chicago), presieduta da Carlo Vaniglia, che ringrazio per l’invito e per il suo costante impegno che mantiene viva la nostra italianità. Da siciliana trasferitasi in America ormai trenta anni fa ho percepito quella dimensione umana particolare che rende la Comunità siciliana in America particolarmente accogliente e che nell’associazionismo trova la sua espressione più vitale; luogo civico in grado di svolgere un’azione sussidiaria allo Stato e che merita maggiori attenzioni da parte delle Istituzioni. Erano presenti anche altre associazioni ed ho chiesto, nel mio saluto, di coinvolgere i giovani che ultimamente stanno tornando ad emigrare in maniera più consistente. Infatti, io porto, spesso, i miei figli con me per far conoscere loro la bellezza della Comunità italiana in America, l’importanza delle nostre tradizioni, la nostra storia”.

Lo afferma in una nota la deputata Fucsia Nissoli Fitzgerald (Fi) , eletta nella Circoscrizione Estera – Ripartizione Nord e Centro America, che prosegue: “L’Associazionismo è una grande risorsa ed ancora una volta ne ho avuto conferma con la Società di Santa Fara di Cinisi, un punto di riferimento. Per questo motivo ho presentato un disegno di legge per la promozione dell’associazionismo di emigrazione che mantiene vivo il legame con la Madrepatria. Senza il lavoro delle associazioni il Sistema Italia nel mondo sarebbe più povero e l’Italia meno incisiva! Quindi – conclude Nissoli – ho ringraziato i presenti per il loro impegno ed ho ribadito la mia disponibilità a portare nelle Istituzioni romane le loro istanze. Alla Festa era presente il Console Generale d’Italia a Chicago, Giuseppe Finocchiaro”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform/a> | Designed by ComunicazioneInform