direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

La Camera di Commercio Italiana in Giappone insieme allo Chef stellato Vito Mollica per la Settimana della cucina italiana nel mondo

EVENTI

TOKYO – Partita la quarta edizione della “Settimana della cucina italiana nel mondo” e anche in Giappone molti gli eventi promossi per interpretare il tema di quest’anno proposto dal Ministero degli Affari esteri e Cooperazione internazionale “Educazione alimentare: cultura del gusto”.

La Camera di Commercio Italiana in Giappone (ICCJ) insieme a un ospite d’eccellenza, lo chef stellato Vito Mollica, executive chef e direttore di F&B del ristorante stellato il Palagio presso il Four Seasons  Hotel di Firenze, presenta 3 eventi principali: The Authentic Italian Competition, il Brunch stellato e il Gala Dinner & Concert.

The Authentic Italian Competition alla sua decima edizione, è dedicata ai migliori chef di cucina italiana in Giappone. Gli 8 finalisti, selezionati tra 80 chef professionisti residenti in Giappone (non di nazionalità italiana), si cimentano in ricette di uno dei piatti più amati della cucina italiana: la pasta.

Gli 8 finalisti si affrontano nella finale di oggi 25 novembre a Tokyo davanti ad una giuria di esperti. Sponsor dell’evento De Cecco e Alitalia.

Il 27 novembre ICCJ presenta il Brunch stellato di Vito Mollica, durante l’esclusivo cooking show a Tokyo, Mollica interpreta il brunch domenicale, che viene celebrato come uno dei migliori d’Italia per freschezza e varietà.

A conclusione di tutti gli eventi in programma della “Settimana della cucina italiana nel mondo” in Giappone, il 29 novembre si celebra la ventesima edizione del Gala Dinner & Concert della Camera di Commercio Italiana in Giappone. Lo chef Vito Mollica, propone un menu tutto italiano per la sua prima esperienza davanti a un’ampia platea di pubblico giapponese.

“Essere ambasciatore della cucina Italiana a Tokyo, una delle capitali della gastronomia mondiali, è per me un grande onore – racconta Vito Mollica – Italia e Giappone a tavola si accomunano per le ricette della tradizione tramandate ne tempo, la qualità degli ingredienti e delle materie prime, la ricerca dell’ingrediente perfetto per esaltare il piatto e non per coprirne il sapore”.

“Crediamo molto negli chef giapponesi che si occupano di cucina italiana, perché li riteniamo all’altezza di questo importante ruolo, ed è quindi importante sostenere la loro passione. Questo evento, organizzato da ICCJ, si inserisce nel programma della “Settimana della cucina italiana nel mondo” ed è uno degli appuntamenti per noi più importanti che intendiamo sostenere anche in futuro” ha dichiarato l’Ambasciatore Italiano in Giappone Giorgio Starace. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform