direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Italiani all’estero, Sottosegretario Merlo: “Carta d’identità elettronica in otto nuovi Paesi europei”

FARNESINA

 

ROMA – “Anche in piena pandemia proseguiamo con il lavoro a favore degli italiani all’estero; il coronavirus non ferma l’avanzare della Carta d’identità elettronica in Europa. Dopo Germania, Spagna, Svizzera, da novembre il sistema della CIE è disponibile in Danimarca, Finlandia, Norvegia, Svezia, Malta, Paesi Bassi, Principato di Monaco e San Marino. Dunque Carta d’identità elettronica presente in otto nuovi Paesi europei: un passo in avanti della CIE che interessa circa 130mila connazionali”. Ad annunciarlo è il sen. Ricardo Merlo, sottosegretario agli Esteri e presidente del Maie–Movimento Associativo Italiani all’Estero. “Un risultato – prosegue l’esponente del Governo italiano – a cui siamo arrivati secondo i tempi prestabiliti, seguendo la tabella di marcia che ci siamo imposti. Un obiettivo raggiunto grazie anche ai lavoratori della nostra rete consolare, funzionari e impiegati che, nonostante le grandi difficoltà ai tempi del covid, hanno dedicato a questo progetto grande impegno, senza peraltro mai trascurare il lavoro quotidiano a favore dei connazionali. Contiamo di poter avere il sistema della CIE presente in tutta Europa entro pochi mesi, per poi estenderlo in un prossimo futuro al mondo intero. Migliorare i servizi consolari per gli italiani nel mondo – conclude il sottosegretario Merlo – resta una delle nostre priorità in questa legislatura”.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform