direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Italia-Kosovo: il ministro Di Maio incontra la ministra Haradinaj-Stublla

ESTERI

 

 

ROMA – Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, ha incontrato oggi alla Farnesina la Ministra degli Affari Esteri e della Diaspora del Kosovo, Meliza Haradinaj-Stublla.

L’incontro – informa il Maeci – ha permesso di fare il punto sull’ottimo stato delle relazioni bilaterali, in particolare sulla cooperazione economica. Il Ministro Di Maio ha fatto stato dell’interesse dell’Italia ad aumentare la propria presenza imprenditoriale in Kosovo, favorendo opportunità concrete di collaborazione in particolare attraverso gli strumenti operativi che entrambi i Paesi hanno messo in campo nel settore ICT.

Il titolare della Farnesina ha ribadito che la stabilità dei Balcani Occidentali è una priorità per l’Italia, primo contributore europeo in Kosovo sotto il profilo della sicurezza grazie alla partecipazione alla missione KFOR, cui contribuiamo con il secondo contingente più numeroso e detenendo il Comando della missione.

Il Ministro Di Maio ha quindi ribadito il fermo sostegno italiano alla prospettiva europea del Kosovo e dei Balcani Occidentali, tassello centrale per la definitiva stabilizzazione della regione, auspicando da parte UE segnali tangibili in risposta alle legittime aspirazioni dei cittadini kosovari di poter far parte della famiglia europea.

Affrontando, infine, il tema del dialogo tra Pristina e Belgrado, il Ministro Di Maio ha rinnovato il convinto sostegno all’azione del Rappresentante Speciale UE, Lajcak, esprimendo l’auspicio che entrambe le parti adottino un approccio costruttivo. Solo così, infatti, il Dialogo facilitato dall’Unione Europea potrà portare ad un accordo definitivo, che includa tutte le questioni aperte tra Serbia e Kosovo.(Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform