direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Israele, Istituto  Italiano di Cultura di Tel Aviv: il direttore Fabio Ruggirello si congeda

ISTITUTI DI CULTURA

TEL AVIV – “Avere avuto l’opportunità di svolgere il mio servizio qui in Israele è stato per me un enorme privilegio che mi ha consentito di prendere parte a progetti culturali entusiasmanti e di conoscere persone straordinarie, la cui amicizia costituisce per me un regalo preziosissimo che conserverò con cura nel futuro”.  Parole di congedo affidate ad un messaggio quelle di Fabio Ruggirello che con il mese di settembre concluderà, dopo tre anni, il mandato di Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv.

“Vorrei ringraziare sentitamente tutti voi per l’affetto e l’interesse costante che dedicate alle attività di questo Istituto, un’attenzione che ho percepito fin dal mio arrivo a Tel Aviv e che ha reso ogni singolo giorno di lavoro trascorso in Israele incredibilmente ricco di stimoli professionali e umani.

Rivolgo un grazie particolare al meraviglioso staff dell’Istituto per la competenza, la professionalità e la disponibilità che ha sempre mostrato, affrontando anche i momenti più complicati sempre con il sorriso e con la passione per il proprio lavoro.

Un caloroso grazie anche a tutto il personale della nostra Ambasciata e all’Ambasciatore Benedetti, il cui sincero amore per la cultura si è costantemente tramutato in un continuo sostegno all’Istituto e alle sue attività.

A conclusione del mio incarico in Israele, credo di poter dire che questo incantevole Paese dalla bellezza complicata e ammaliante è uno di quei pochi posti al mondo che, per fortuna, non ti lasciano mai veramente andare via. Ho vissuto tre anni in Israele ma sarà Israele a vivere dentro di me da ora in poi, e di questo non posso che essere veramente felice.

Sono sicuro che continuerete a seguire con sempre più interesse i futuri eventi culturali dell’Istituto, così come farò io dalle mie future sedi di lavoro ed invio a tutti voi i miei più sinceri auguri per le imminenti festività. Grazie di cuore a tutti”.  (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform