direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Interventi dell’Ambasciatore Terracciano sui media britannici

RETE DIPLOMATICA

Migrazione nel Mediterraneo, Brexit, e Milano quale città sempre più protagonista nel settore finanziario

 

LONDRA – Con il recente nuovo aumento del flusso migratorio nel Mediterraneo verso l’Europa, risultato in un considerevole incremento degli immigranti giunti nei centri di accoglienza in Italia, i media britannici sono tornati a focalizzare la loro attenzione sul fenomeno migratorio dalla sponda sud del Mediterraneo.

L’Ambasciatore D’Italia a Londra Pasquale Terracciano è intervenuto nei giorni scorsi su Channel 4 News, BBC World Service e BBC Newsnight per parlare della questione, sottolineando agli anchor Matt Frei e Jon Snow (Channel 4) e al conduttore Evan Davis (Newsnight), le difficoltà che sta affrontando l’Italia nell’accogliere un numero crescente di immigrati (oltre 84,000 arrivati finora nel solo 2017) giunto a livelli insostenibili e ribadendo le recenti posizioni dell’Italia nei confronti della UE, con rinnovata richiesta di maggior impegno da parte dei partner europei.

Anche la Brexit, con gli ultimi sviluppi riguardanti l’apertura del governo britannico nei confronti dei cittadini europei nel Regno Unito, è stata oggetto di un intervento dell’Ambasciatore sul programma “Today” di BBC Radio 4.

Ad inizio settimana, l’Ambasciatore è stato intervistato da Silvia Maro di CNBC International, sulle opportunità di Milano nel contesto dell’uscita del Regno Unito dalla UE e gli ultimi sviluppi in merito alla Brexit. Questo a poche ore dall’evento in ambasciata intitolato “The Road to Milan: New Legislation for Italy in a Changing Financial Landscape”, volto a promuovere l’attrattività di Milano per il volet investimenti e sulle possibilità della capitale lombarda di intercettare segmenti dell’industria finanziaria in eventuale uscita da Londra. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform