direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Interrogazione di Massimo Ungaro (Pd, ripartizione Europa) sulla sospensione delle attività del Coasit di Londra

CAMERA DEI DEPUTATI

L’esponente democratico giudica non soddisfacente la risposta data oggi dal sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano

 

ROMA – Il deputato del Pd eletto nella ripartizione Europa Massimo Ungaro segnala la risposta data dal sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano in Commissione Esteri alla sua interrogazione urgente relativa alla sospensione delle attività del Coasit di Londra.

Un replica che l’esponente democratico ritiene non soddisfacente. “Avremo apprezzato dal Governo più concretezza in termini di soluzioni e relative tempistiche – afferma Ungaro, rilevando come oltre all’accertamento di quanto accaduto sia necessario “garantire stipendi per insegnanti e continuità didattica, ora sospesa, nella circoscrizione di Londra”. “Non è possibile pensare a una mancata ripresa delle attività di insegnamento della lingua italiana dopo la pausa estiva – ribadisce il deputato, rilevando come “sono in ballo 200 corsi, il lavoro e i diritti retributivi di 52 insegnanti, le attese di circa 2000 famiglie, la formazione linguistica e culturale di 5000 studenti”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform