direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Intelligenza artificiale, la Commissione europea istituisce un ufficio per rafforzare la leadership dell’UE in materia di IA sicura e affidabile

ESTERI

 

ROMA – La Commissione europea ha presentato l’Ufficio per l’IA che, istituito internamente, mira a consentire uno sviluppo, una diffusione e un uso futuri dell’IA tali da promuovere i benefici e l’innovazione sociali ed economici, attenuando nel contempo i rischi. L’Ufficio svolgerà un ruolo fondamentale nell’attuazione della normativa sull’intelligenza artificiale, in particolare in relazione ai modelli di IA per finalità generali. Promuoverà inoltre la ricerca e l’innovazione per una IA affidabile e per permettere all’UE di avere un ruolo di leader nelle discussioni internazionali. Margrethe Vestager, Vicepresidente esecutiva per il digitale, ha dichiarato che l’ufficio per l’IA permetterà di garantire un’attuazione coerente della normativa sull’IA. “Insieme a sviluppatori e a una comunità scientifica, l’ufficio valuterà e testerà l’IA per finalità generali allo scopo di garantire che sia al servizio degli esseri umani e difenda i nostri valori europei”. Thierry Breton, Commissario per il Mercato interno, ha aggiunto che con il nuovo Ufficio per l’IA “la Commissione disporrà delle competenze necessarie per favorire l’attuazione della normativa sull’IA e per rafforzare il ruolo dell’Europa quale punto di riferimento normativo a livello mondiale in tale ambito: l’Ufficio promuoverà un ecosistema europeo dell’IA innovativo, competitivo e rispettoso delle norme e dei valori dell’UE”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform