direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Innesti” all’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles

MOSTRE

Dal 23 settembre all’11 ottobre esposizione del designer Andrea Anastasio

 

BRUXELLES – Il design italiano all’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles con la mostra “Innesti” di Andrea Anastasio. L’esposizione – aperta da oggi 23 settembre al prossimo 11 ottobre – presenta una selezione di vasi disegnati dal designer nel corso di tutta la sua carriera progettuale. Per l’artista fin dalla preistoria il vaso ha accompagnato l’uomo e da un’epoca all’altra ha assunto significati sempre nuovi. Con questa consapevolezza lo ha eletto a supporto privilegiato di un testo in continua evoluzione e lo ha individuato come oggetto ideale per riflettere sulla cultura dell’abitare. La selezione dei vasi in mostra riunisce progetti editi da Memphis-Milano e quelli prodotti da editori e da gallerie che hanno fortemente contribuito all’evoluzione del design italiano. Andrea Anastasio è nato a Roma nel 1961 e ha studiato filosofia all’Università degli Studi Ca’ Foscari a Venezia. Nel 1991 si è trasferito in India e dal 2002 si sposta regolarmente tra la più popolosa Repubblica del mondo e il nostro Paese.

Nella sua carriera tra il 1989 e il 2002 ha disegnato per Artemide, Memphis-Milano, Design Gallery-Milano, Sawaya & Moroni, Danese. Nel 2002 ha ridotto il suo lavoro come designer professionista per concentrarsi sulla sua pratica artistica. Nel 2005 è stato Artist-in-Residence presso l’Isabella Stewart Gardener Museum a Boston negli Stati Uniti. Ha esposto presso diversi musei e gallerie, tra cui Museum of Contemporary Art-Denver, USA (collezione permanente), Grand Palais-Paris (1993, le Design Miroir du Siecle), Muse’e des Arts Decoratifs de Montreal in Canada (collezione permanente), Wexner Center for the Arts in Ohio, (2002, Moon River) e I.S.Gardner Museum a Boston.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform