direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Incontro il 14 novembre alla Farnesina: “Il percorso della compliance delle imprese italiane al sistema universale dei diritti umani”

DIRITTI UMANI

 Interverrà il sottosegretario Benedetto Della Vedova

 

 

ROMA – Alla Farnesina il 14 novembre, alle ore 15.30 si svolgerà un incontro sul tema “Il percorso della compliance delle imprese italiane al sistema universale dei diritti umani” in occasione della presentazione del paper “Business e Diritti Umani: una sfida per le imprese?”.

Il paper è il risultato di un lavoro sul  rapporto tra l’attività di impresa e il rispetto dei diritti umani, avviato nel 2009 dalla Fondazione AVSI (Associazione Volontari per il Servizio Internazionale) e da un gruppo di ricercatori e studiosi dell’Università di Roma ‘Tor Vergata’. Con un taglio eminentemente pratico, e avendo come impostazione quella di fornire un utile strumento a tutti gli stakeholder, e in particolare agli imprenditori,  il paper  evidenzia le sfide che le imprese si trovano a fronteggiare per la tutela e la promozione dei diritti umani. La metodologia utilizzata fa esplicito riferimento alle indicazioni contenute nel ‘Framework on Business and Human Rights’ elaborato dalle Nazioni Unite nel 2008 e dei ‘Guiding Principles’ nel 2011 .

Al dibattito interverranno il sen. Benedetto Della Vedova sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Alberto Piatti presidente della Fondazione Avsi, Alessandro Costa coordinatore Gruppo Esperti Fondazione Avsi, Andrea Shemberg della London School of Economics, Benedetta Francesconi del Dipartimento Impresa e Internazionalizzazione del  Ministero dello Sviluppo Economico, Gianludovico de Martino, presidente del Comitato Interministeriale per i Diritti Umani, Luigi Marras direttore generale per la Mondializzazione e le Questioni Globali del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Elin Wrzoncki del Danish Institute for Human Rights, Damiano de Felice del Measuring Business & Human Rights, Githa Roelans dell’ILO(International Labour Organization) , Alessandro Beda di Sodalitas e Marina Migliorato di Enel.

Introdurrà il dibattito il ministro plenipotenziario Gianludovico De Martino, presidente del Comitato Interministeriale  per i Diritti Umani. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform