direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Inaugurata a Madrid la mostra “Robotizzati. Esperimenti di Moda Italiana” organizzata dall’Ambasciata d’Italia in Spagna

RETE DIPLOMATICO-CONSOLARE

 

MADRID – Si è aperta presso la Serrería Belga di Madrid, prestigioso edificio post industriale da poco trasformato in nuovo spazio museale del “Paseo del Arte”, la mostra “Robotizzati. Esperimenti di Moda Italiana”, a cura di Stefano Dominella con la direzione artistica dello stilista Guillermo Mariotto. Organizzata dall’Ambasciata d’Italia in Spagna, dall’Istituto Italiano di Cultura di Madrid e dal Festival Veranos de la Villa 2022, e sponsorizzata dall’impresa Engineering, l’esposizione valorizza l’influenza che i robot hanno avuto e hanno sul mondo dell’arte e della moda, evidenziando il legame tra scienza, tecnologia e creatività che ha ispirato gli stilisti italiani.

Il folto pubblico intervenuto all’inaugurazione ha potuto ammirare come gli abiti possano “prendere vita”: si tratta di una forma di rilettura della tradizione della moda italiana, portando i capi iconici dei più grandi stilisti del mondo a dialogare con i robot provenienti da una collezione privata, messa insieme da Roberto Pesucci. Tra gli abiti esposti si annoverano quelli dei più famosi marchi della moda italiana, con le loro creazioni più audaci e conosciute, così come quelli di alcuni giovani designer indipendenti.

Nel suo intervento l’ambasciatore Riccardo Guariglia ha messo in evidenzia la passione degli spagnoli per la moda italiana e ha sottolineato come questa iniziativa, che si inserisce nella cornice della nostra diplomazia culturale ed economica, poiché promuove diverse eccellenze del “made in Italy”, rappresenti “un nuovo tassello del quanto mai dinamico rapporto che stanno vivendo in questo ultimo periodo Italia e Spagna e dell’attrazione reciproca che lega i due Paesi”.

L’assessore del Comune di Madrid per la cultura, il turismo e lo sport, Andrea Levy, nel suo intervento, ha evidenziato come “questa mostra, espressione del meglio della creatività italiana, affascinerà il pubblico spagnolo, di qualsiasi età”.

L’esposizione potrà essere visitata sino al 28 agosto. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform