direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“In viaggio con Bernini”: dedicati al maestro del Barocco il calendario 2023 e un volume del Fondo Edifici di Culto

MINISTERO INTERNO

Ministro Piantedosi: “Un percorso ideale che esalta l’immenso patrimonio del Fondo”

 

ROMA – “In viaggio con Bernini”: dedicati al grande artista del Seicento il  calendario 2023 e un volume del Fondo Edifici di Culto (Fec).

Il calendario 2023 del Fondo edifici di culto  – il più grande patrimonio culturale pubblico italiano, gestito dal Ministero dell’Interno – sta per entrare, con l’arrivo del nuovo anno, “nel pieno delle sue funzioni”, accompagnandoci con 12 immagini uniche che hanno come protagoniste le opere di Gian Lorenzo Bernini, e che saranno proiettate negli aeroporti di Roma, Ciampino e Fiumicino, nei terminal partenze e arrivi, e sui treni e nelle sale di attesa dell’alta velocità (A/V) nelle principali stazioni italiane grazie alla collaborazione con Aeroporti di Roma e Ferrovie dello Stato.

Le due società, simbolo del viaggio, sono partner del progetto editoriale per la realizzazione del calendario Fec 2023, arricchita quest’anno da un ulteriore prodotto di pregio, il volume dal titolo omonimo “In viaggio con Bernini” che approfondisce la figura del grande architetto, scultore e regista della scena urbana romana, attraverso i contributi di esperti e studiosi del Barocco italiano e immagini straordinarie di particolari inediti, sorprendenti, dell’opera del maestro che seppe donare alle sue opere “simmetria maravigliosa, maestà grande, e una tal franchezza di tocco, che è propriamente un miracolo”, come è scritto nella “Vita del Cavaliere Gio. Lorenzo Bernino Scultore Architetto, e Pittore scritta da Filippo Baldinucci fiorentino”, la prima biografia del Bernini, pubblicata nel 1682.

I due progetti editoriali del Fondo sono stati presentati recentemente nella chiesa romana di Sant’Andrea delle Fratte.

“Il calendario e il volume ‘In viaggio con Bernini’, realizzati per il 2023 dal Fondo edifici di culto (Fec), ci proiettano in un meraviglioso itinerario attraverso le chiese di Roma che ospitano i suoi capolavori, lungo un percorso ideale che assolve non soltanto a una funzione divulgativa delle opere del Maestro del barocco, ma esalta e valorizza l’immenso patrimonio del Fec” ,ha commentato il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi. “Tale patrimonio – ha sottolineato il ministro – annovera, oltre a beni immobili di diversa natura, 840 Chiese dislocate su tutto il territorio nazionale. Edifici sacri, per la maggior parte di notevole pregio storico, artistico e religioso, come pure di straordinario valore sono i beni in essi custoditi. Opere che sono motivo d’orgoglio per il nostro Paese, in quanto parte costitutiva dell’identità culturale italiana che, nelle grandi città come nei piccoli centri, contribuiscono a formare il tessuto connettivo delle comunità. La tutela di tali beni rappresenta una sfida complessa e affascinante, che il Fec assicura con professionalità e attenzione, avvalendosi dei proficui rapporti di collaborazione con gli enti ecclesiastici. Sono convinto che la salvaguardia e la promozione di queste ricchezze inestimabili rappresenti un fattore decisivo per la crescita economica e lo sviluppo dei territori. Proprio in quest’ottica, il Piano nazionale per la ripresa e la resilienza destina considerevoli investimenti per la conservazione e il restauro delle opere del Fec, finanziando, con oltre 270 milioni di euro, un totale di 308 interventi, di cui più del 60% nel Mezzogiorno. Si tratta – ha concluso Pientedosi – di un impegno che va oltre la pur fondamentale funzione di tutela e salvaguardia, per assumere un rilievo più ampio, strettamente correlato alla missione di promozione della coesione sociale cui l’Amministrazione dell’interno è chiamata”.

E’ possibile acquistare sia il calendario che la pubblicazione dedicati alle opere del Bernini possedute dal Fondo Edifici di Culto, sostenendo in questo modo la mission del Fondo: il restauro, la tutela, la promozione e la valorizzazione delle sue oltre 840 chiese, delle opere d’arte, delle aree naturalistiche e archeologiche e del fondo librario appartenenti al suo patrimonio, patrimonio di tutta la collettività (https://www.interno.gov.it/it/foto-e-video/i-12-mesi-calendario-2023-fondo-edifici-culto) .Per le modalità di acquisto del calendario e della pubblicazione consultare il sito del Ministero . Per i calendari degli anni precedenti visitare la pagina http://www.libertaciviliimmigrazione.dlci.interno.gov.it/it/fondo-edifici-culto/i-calendari  (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform