direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Immigrazione, nascono i “Corridoi Lavorativi”: domani in Viminale la firma di un protocollo di intesa tra Comunità di Sant’Egidio e Ministeri dell’Interno, degli Esteri e del Lavoro

MIGRAZIONI

 

ROMA – Il 12 aprile, alle ore 11, verrà firmato al Viminale un protocollo di intesa tra la Comunità di Sant’Egidio e i Ministeri dell’Interno, degli Esteri e del Lavoro, che consentirà – al di fuori del decreto flussi – l’ingresso di un primo contingente di migranti per motivi di lavoro. “Seguendo – spiega la Comunità di Sant’Egidio –  il modello di accoglienza e integrazione già sperimentato dai Corridoi Umanitari – che hanno permesso finora l’ingresso regolare in Europa di oltre 7mila rifugiati in condizioni di vulnerabilità – per la prima volta si è deciso di applicarlo a chi invece desidera emigrare per trovare un impiego in Italia e contribuire allo sviluppo economico del nostro Paese. Dietro l’accordo c’è infatti la richiesta sempre più crescente di manodopera straniera per rispondere al fabbisogno delle imprese e del settore socio-sanitario del nostro paese”.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform