direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il vice ministro Pistelli in Uganda, opportunità per le imprese italiane

ITALIA-UGANDA  
Il vice ministro Pistelli in Uganda, opportunità per le imprese italiane
In ottobre missione economica italiana nel Paese con una trentina di imprese, grazie all’istituzione dell’Associazione degli imprenditori italiani in Uganda. Kenya e Gibuti le prossime tappe del viaggio di Pistelli

ROMA – “L’Italia è stata per l’Uganda un partner storico fondamentale e deve continare ad esserlo, specie in questa congiuntura di consolidamento delle istituzioni e di crescita economica e sociale del Paese”. E’ quanto ha dichiarato il presidente dell’Uganda Yoweri Museveni, in un incontro avuto con il vice ministro degli Esteri Lapo Pistelli, in visita nel Paese.
Durante l’incontro sono stati toccati tutti i temi di attualità regionale e di interesse bilaterale. Particolare attenzione è stata riservata alla situazione in Somalia e alle prospettive di stabilizzazione del Paese.
In un successivo incontro a Kampala con il primo ministro ugandese Mbabazi, sono stati ulteriormente approfonditi i temi della cooperazione politica ed economica. Tra le decisioni adottate, la realizzazione in ottobre di una missione economica italiana in Uganda cui è previsto possano partecipare circa 30 imprese rappresentative delle industrie italiane, grazie all’istituzione dell’associazione degli imprenditori italiani in Uganda (“Business Club Italia”).
“Mbabazi mi ha anticipato la sua intenzione di compiere presto una nuova visita di lavoro in Italia per verificare di persona le possibilità di favorire un ulteriore coinvolgimento di imprese italiane, soprattutto nel settore dell’alta tecnologia”, ha riferito il vice ministro Pistelli.
L’Uganda è la prima tappa di un viaggio che porterà il vice ministro Pistelli nei prossimi giorni anche in Kenya e Gibuti.(Inform)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform