direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il Sottosegretario Della Vedova riceve alla Farnesina il Vice Ministro polacco Przydacz

UNIONE EUROPEA

(Foto di repertorio)

ROMA – Il Sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Benedetto Della Vedova, ha ricevuto alla Farnesina il Sottosegretario agli Affari esteri della Repubblica polacca, Marcin Przydacz. Nel corso del colloquio sono state approfondite innanzitutto le relazioni UE-Russia, la situazione in Bielorussia e le prospettive della Politica Europea di Sicurezza e Difesa.

Della Vedova ha condiviso con il suo interlocutore la necessità di mantenere una posizione UE univoca e ferma all’indirizzo di Mosca rispetto alle violazioni del diritto internazionale (ad esempio in Ucraina), alle limitazioni dei diritti umani (su tutti il caso Navalny) e alle sue attività destabilizzanti (ad esempio recenti casi di spionaggio ed espulsioni di diplomatici). Allo stesso tempo, ha proseguito, “l’Italia rimane convinta che bisogna mirare a relazioni stabili e prevedibili con la Russia, mantenendo aperti i canali di dialogo con Mosca.”

Il Sottosegretario ha quindi richiamato analoga necessità di solidarietà e coesione europea anche rispetto alle sfide poste dalla crisi migratoria che pesa soprattutto sui Paesi del Mediterraneo. “La ricollocazione all’interno dell’Unione è l’unica maniera per gestire la migrazione in modo umano e rendere sostenibili le responsabilità poste agli Stati membri di primo ingresso.” – ha detto Della Vedova. In conclusione, il Sottosegretario ha evidenziato a Przydacz la preoccupazione diffusa nella pubblica opinione italiana e presso settori del nostro parlamento, per la recente decisione della Corte Costituzionale polacca in materia di aborto. “Confidiamo che il governo polacco prenda in debita considerazione queste preoccupazioni derivanti dai nostri comuni valori e principi europei”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform