direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il senatore Francesco Giacobbe è intervenuto ieri al webinar organizzato dall’associazione Italia – ASEAN in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica d’Indonesia in Italia

ELETTI CIRCOSCRIZIONE ESTERO

Nel corso dell’iniziativa, che ha riguardato la nuova normativa indonesiana sugli investimenti, Giacobbe ha sottolineato il potenziale degli scambi economici tra i due Paesi

ROMA – Il senatore eletto nella ripartizione Africa, Asia, Oceania e Antartide Francesco Giacobbe (Pd) è intervenuto ieri al webinar organizzato dall’associazione Italia – ASEAN sulla Legge Omnibus in Indonesia e la nuova normativa sugli investimenti.

Sono intervenuti anche Ida Bagus Made Bimantara, direttore degli Affari Europei presso il Ministero degli Affari esteri indonesiano, Laura Cavestri, giornalista de il Sole24Ore, Alessia Mosca, segretario generale dell’Associazione Italia-ASEAN, Esti Andayani, ambasciatrice d’Indonesia in Italia, Septian Hario Seto, delegato degli investimenti e degli affari minerari presso il Ministero degli Affari marittimi e degli investimenti dell’Indonesia, Ikmal Lukman, delegato per la promozione degli investimenti presso il Consiglio di coordinamento degli investimenti dell’Indonesia, Riccardo Benussi, responsabile per lo sviluppo del business europeo presso Dezan Shira, Giovanni Brignone dell’Ambasciata italiana a Giacarta.

Giacobbe si è in premessa complimentato per l’iniziativa: “credo che ci sia un grande potenziale di scambi economici tra i due Paesi – ha dichiarato; – da una parte l’eccellenza italiana della qualità e dell’innovazione, dall’altra un grande mercato di consumo e la necessità dell’Indonesia di utilizzare al meglio alcune delle sue risorse, in particolare la necessità di aggiungere valore ai loro prodotti primari, un settore in cui l’Italia eccelle”. “Dobbiamo puntare sia all’import-export di beni e servizi ma anche all’import export di modelli e processi di business attraverso investimenti aziendali – ha proseguito il senatore, rimarcando che “il successo degli scambi economici implica la fiducia e questa si crea sviluppando relazioni umane”. “Conoscersi – ha concluso – porta non solo ad amicizie ma anche a relazioni di fiducia durature ed è per questo che bisogna investire nello sviluppo e nell’interscambio di tradizioni e cultura tra i due Paesi”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform