direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il saluto dell’Ambasciatrice d’Italia in Danimarca, Stefania Rosini

RETE DIPLOMATICO-CONSOLARE

 

COPENAGHEN – La nuova ambasciatrice d’Italia in Danimarca, Stefania Rosini saluta la collettività italiana residente in loco all’avvio del suo nuovo incarico, sottolineandone il “ruolo attivo e fruttuoso per il rafforzamento, giorno dopo giorno, dei vincoli di amicizia e di cooperazione che legano Roma e Copenaghen”.

“Vincoli storici, nati da un approccio che ci accomuna: italiani e danesi – spiega Rosini – guardano con la stessa determinazione alla tutela dei valori fondanti delle nostre società. Pace, rispetto dei diritti umani, progresso, prosperità per tutti sono gli obiettivi verso i quali siamo quotidianamente protesi e per i quali uniamo le forze in tutti i settori, dalla ricerca scientifica all’innovazione tecnologica, dalla salvaguardia del clima e dell’ambiente alla cooperazione sanitaria, dalla difesa dei diritti umani all’approfondimento reciproco delle culture di cui siamo portatori”.

Il saluto viene esteso poi ai “tanti amici danesi dell’Italia”, la cui simpatia è un “sostegno rilevante per il nostro lavoro comune ed un segnale importante per indirizzare i progetti futuri della nostra cooperazione”.

L’Ambasciatrice ricorda poi che “in questi ultimi anni, abbiamo visto nascere in Danimarca varie iniziative con sempre più strette e proficue collaborazioni commerciali ed industriali, in cui imprenditori italiani hanno sperimentato con successo nuovi partner e trovato un nuovo mercato”. “Intensificare tali opportunità, aprire ulteriori canali e far crescere la presenza delle nostre imprese sono fra gli obiettivi prioritari cui l’Ambasciata è già rivolta e ai quali intendo dedicare fin da subito la massima attenzione per ulteriori, proficui sviluppi – aggiunge.

Richiamata poi la cultura di pace di cui l’Italia è promotrice e l’impegno a “rafforzare la presenza della cultura e della lingua italiana in Danimarca”, anche in affiancamento al locale IIC e contando su “quanto in tutti i campi della scienza e della ricerca l’Italia sa produrre per meglio farne conoscere ed apprezzare la sua inclusiva dimensione culturale”.

“In un momento in cui è essenziale rinnovare i tradizionali filoni di cooperazione e avere una visione lungimirante per rafforzare la costruzione europea di cui siamo parte, siamo tutti consapevoli della necessità di partecipare in prima persona allo sforzo che deve essere intrapreso in quella direzione. Cercherò quindi in ogni modo di orientare il mio lavoro per favorire ogni possibile sinergia affinché quegli obiettivi siano raggiunti con la piena soddisfazione delle aspettative – prosegue l’Ambasciatrice, rivolgendo infine un caloroso saluto in particolare ai giovani connazionali, “la cui forza e la cui spinta positiva caratterizzano la nostra presenza in Danimarca”. “Sono certa – conclude Rosini – che da voi continueranno ad arrivare impulsi e suggerimenti preziosi, forieri di idee e di progetti, per far sì che il messaggio di amicizia e di collaborazione che viene dal nostro Paese possa essere pienamente rappresentato e che i valori che condividiamo possano affermarsi a beneficio di tutti”. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform