direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il presidente di Italia Civile Popolare, Mario Caruso (Des-Cd, ripartizione Europa) incontra gli amministratori siciliani

PARTITI

“Doveroso e costruttivo confrontarmi con chi opera a livello locale, loro più di tutti conoscono il territorio”

 

ROMA – Mario Caruso (Des-Cd), deputato eletto nella ripartizione Europa e presidente di Italia Civile Popolare, è impegnato fino a sabato 4 febbraio in una serie di incontri istituzionali presso diversi comuni siciliani, organizzati in collaborazione con Nino Romanzo, presidente dell’associazione Siciliani nel Mondo. Presente anche il vicepresidente di Italia Civile Popolare Nicola Scirocco.

“Gli amministratori locali rappresentano la base nel rapporto tra cittadini e classe politica, sono in prima linea nella gestione della cosa pubblica e loro più di tutti conoscono i problemi e le peculiarità del territorio – afferma Caruso, mostrando di ritenere “doveroso, oltre che costruttivo, confrontarmi con chi opera a livello locale affrontando quotidianamente questioni anche complesse con risorse spesso esigue”. “Chi, come me, siede in Parlamento – prosegue Caruso – è chiamato ad ascoltare sempre la base per orientare la propria azione politica nella direzione richiesta dalla collettività”.

Il parlamentare incontrerà i sindaci di Santa Lucia del Mela, San Filippo del Mela, Condrò, Roccavaldina, Spadafora, Fondachelli Fantina e diversi amministratori della zona di Milazzo, visitando inoltre i comuni di Acireale, Sant’Agata di Militello e Catania.

Domani è previsto un coloquio con Giuseppe Antoci, presidente del Parco dei Nebrodi con il quale proprio Caruso, insieme al direttore del Parco Massimo Geraci, ha avviato il gemellaggio con la Foresta Nera di Stoccarda. Sabato 4, infine, il presidente di Italia Civile Popolare visiterà Modica e i comuni limitrofi accompagnato dal coordinatore Vincenzo Minardo. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform