direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il presidente dell’Istituto Fernando Santi Pierpaolo Cicalò e la presidente di “Incantos” Olimpia Grussu  incontrano  a Copenaghen 15 giovani eccellenze italiane

ASSOCIAZIONI

 

Si è svolta nella giornata di sabato 7 maggio a Copenaghen la prima tappa del  Progetto “Decalogo  delle eccellenze per la Sardegna” una iniziativa che ha visto il sostegno della Fondazione di Sardegna.

Nella sede dell’Ambasciata italiana a Copenaghen, alla presenza dell’ambasciatore Stefano Ferrari, del direttore dell’Istituto Italiano di Cultura Raffaello Barbieri e del console italiano in Danimarca Rudy Buzzone, il presidente dell’Istituto Fernando Santi Pierpaolo Cicalò e la presidente dell’Associazione Incantos Olimpia Grussu hanno incontrato 15 giovani eccellenze sarde con l’intento di creare una rete per favorire lo sviluppo, l’innovazione, l’efficienza e l’internazionalizzazione della Sardegna.

Dopo i saluti delle autorità presenti il presidente Cicalò ha ringraziato tutti i partecipanti per la disponibilità dimostrata. “Sono certo che il vostro contributo di idee, proposte e suggerimenti si riveleranno estremamente utili per avviare uno scambio proficuo tra quanti hanno lasciato la propria terra e chi è rimasto. La vostra esperienza – ha proseguito Cicalò- unita alla vostra esperienza e alla passione che è emersa nella vostra partecipazione a questa attività, forniranno certamente elementi utili non solo per i giovani che intendono cercare di costruirsi un futuro all’estero ma anche per le realtà economiche, politiche e sociali del territorio, che potranno meglio interpretare i bisogni e le esigenze che emergono dalle nostre comunità all’estero”.

Giuseppe Corongiu, scrittore, funzionario della PA e conoscitore del mondo dell’emigrazione, ha brevemente illustrato nello specifico i cicli in emigrazione dai primi del 1900  sino ai giorni nostri.

La dott.ssa Maria Laura Orrù, sindaca di Elmas, in provincia di Cagliari, e consigliera regionale in Sardegna, partecipando in videoconferenza ha voluto dare sostegno all’iniziativa che è mirata allo scambio di conoscenze tra emigrati e residenti dichiarandosi disponibile ad incontri mirati per meglio approfondire le azioni  che sono emerse nel corso del confronto.

Pierpaolo Cicalò al termine dell’incontro ha ricordato che quella di Copenaghen sta è la prima di tre tappe che, a breve, interesseranno  anche Londra e Madrid. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform