direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il presidente Ceriscioli scrive ai neo presidenti di Camera e Senato

REGIONE MARCHE

 

Chi si confronta quotidianamente col territorio e i problemi legati alla gestione del sisma sa quanto è importante contare sulla vicinanza di tutte le istituzioni

 

ANCONA – Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli ha inviato un messaggio di congratulazioni e augurio di buon lavoro ai neo eletti presidenti del Senato della Repubblica, Maria Elisabetta Alberti Casellati, e della Camera dei Deputati, Roberto Fico. Nelle note inviate il presidente, anche a nome della Giunta regionale, ha dato la massima disponibilità a collaborare, nel rispetto dei reciproci ruoli istituzionali, per il raggiungimento degli obiettivi comuni.

Nell’occasione, Ceriscioli ha anche invitato i presidenti neo eletti a visitare il territorio più duramente colpito dai terremoti del 2016. “Auspico – così il presidente Ceriscioli – il proseguimento della proficua collaborazione avviata con la precedente Legislatura, specie in questo momento delicato di ricostruzione post sisma. Molti sono i temi urgenti all’ordine del giorno. Uno fra tutti è quello che rischia di bloccare la ricostruzione, ricostruzione prioritaria per far rinascere i borghi e le comunità vessate dal terremoto. Tra poche settimane, infatti, scadranno i termini, fissati dalle norme, relativi alla ricostruzione privata. Questi termini sono fonte di preoccupazione per i sindaci, professionisti e cittadini. In tanti mi hanno segnalato tutte le criticità legate all’ormai approssimarsi delle scadenze. A questo si aggiunge la necessità di aggiornare gli strumenti normativi finalizzati alla semplificazione e accelerazione delle procedure legate alla ricostruzione, nonché reperire ulteriori risorse a sostegno delle misure di assistenza alla popolazione e alle misure di emergenza ancora in atto. Chi si confronta quotidianamente col territorio e i problemi legati alla gestione del sisma sa quanto è importante contare sulla vicinanza di tutte le istituzioni nazionali”.(f.b.-Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform