direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il Nord Caucaso in cerca di investimenti italiani

ECONOMIA

Ambasciatore Ragaglini: “l’Italia ha sempre avuto una visione strategica in materia di collaborazione economica con la Russia”

 

MOSCA – Il Nord Caucaso guarda all’Italia in cerca di investimenti e tecnologie per sviluppare il suo potenziale economico. Di questo hanno parlato l’ambasciatore a Mosca, Cesare Maria Ragaglini, e il ministro per gli Affari del Nord Caucaso, Lev Kuznetsov. Al centro del colloquio, i temi dell’attrazione di investimenti e di tecnologie dall’Italia per lo sviluppo del potenziale del complesso industriale e agroindustriale del distretto federale del Caucaso del Nord, la realizzazione di un cluster medico tecnologicamente avanzato e lo sviluppo del turismo. “La realizzazione di progetti d’investimento nel Caucaso del Nord, compresi quelli con la partecipazione di partner italiani, è possibile oggi soprattutto grazie al programma statale di sviluppo del Distretto Federale del Caucaso del Nord – ha sottolineato Kuznetsov – I finanziamenti sono stati assegnati non solo per il 2016, ma anche in una prospettiva di piu’ lungo termine. Siamo pronti a sostenere il business italiano in Russia con diverse agevolazioni e con un sostegno amministrativo diretto nell’avvio di nuovi progetti”.

Da parte sua, Ragaglini, ha ricordato che “l’Italia ha sempre avuto una visione strategica in materia di collaborazione economica con la Russia”. “Non ci siamo mai fermati dinanzi alle difficoltà economiche – ha sottolineato – e cerchiamo di dare nuovi stimoli alle aziende italiane, perché partecipino ai progetti in Russia”. L’ambasciatore si è poi detto certo delle possibilità di ampliare il volume degli investimenti e i volumi di tecnologie moderne trasferibili. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform