direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il Missouri aspetta i Tesori Capitolini

ARCHEOLOGIA

Un progetto innovativo, mai visto prima, che coinvolge il museo romano e diversi atenei americani

 

ST. LOUIS – La University of Missouri sarà la prima università USA a ricevere, nell’ambito del programma ‘The Hidden Treasure of Rome’, che ha come partner principale Enel Green Power, reperti archeologici che sono raccolti nei Musei Capitoli. Si tratta di un accordo che permetterà ai ricercatori di accedere a intere collezioni di oggetti dell’antica Roma, finora solo parzialmente studiati. C’è anche la certificazione del U.S. Department of State.

Lo racconta Roberto Zanni su “Gente d’Italia” del 14 novembre 2014.

Susan Langdon, presidente del MU’s Department of Art History and Archaeology, ha sottolineato come l’Italia in passato fosse stata sempre riluttante a concedere questi ‘prestiti’, se così si vogliono chiamare, per il timore poi di non vedere i reperti restituiti. Ma questo timore è stato superato proprio con l’intervento dell’U.S. Department of State. Annullato anche quello che era l’ultimo impedimento, finalmente il progetto è potuto partite e Mrs. Langdon ha voluto sottolineare il grande significato che ‘The Hidden Treasure of Rome’ avrà per gli studiosi della sua università.

Si tratta di una rara opportunità di vedere artefatti che non sono stati mai studiati prima e si tratta anche di un evento senza precedenti da parte di un governo straniero nell’avviare un progetto di questa portata con un museo americano. I nostri studenti saranno la base di un programma che diventerà un modello per altre istituzioni.

La University of Missouri è stata selezionata in quanto il suo museo è accreditato presso la American Alliance of Museum ed ha una vasta esperienza per quello che concerne l’antichità con il suo Department of Art History and Archaeology che offre dottorati in archeologia classica, mentre il laboratorio di ricerca è considerato uno dei migliori di tutti gli Stati Uniti. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform