direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il ministro Alfano ha incontrato il presidente della Fondazione Policlinico Universitario Gemelli, Giovanni Raimondi

EMERGENZA UMANITARIA IN SIRIA

 

ROMA – Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha incontrato ieri il presidente della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli, Giovanni Raimondi. Al centro del colloquio – che ha fatto seguito all’incontro tra Alfano e l’inviato speciale delle Nazioni Unite, Staffan De Mistura – il progetto  lanciato dalla Fondazione Policlinico Gemelli e dall’Ong AVSI, “Ospedali aperti in Siria”, a sostegno di tre strutture ospedaliere in Siria, due a Damasco e una ad Aleppo.

“Si tratta di una iniziativa di grande importanza – ha affermato Alfano -, che mostra una particolare attenzione da parte del nostro Paese verso la popolazione più vulnerabile, attenzione che si traduce, nel concreto, in un supporto qualificato nell’erogazione dei servizi sanitari e nell’attuazione di percorsi di formazione del personale”.

“In merito, ho espresso a Staffan de Mistura, la nostra preoccupazione per gli allarmanti numeri della crisi siriana: 350 mila morti, 1 milione di feriti, 5 milioni di rifugiati e 6 milioni di sfollati all’interno del Paese. Si tratta di un’emergenza umanitaria che non può più attendere. Il progetto della Fondazione Gemelli e dell’AVSI  è una prima importante risposta in questa direzione”, ha concluso Alfano, a termine dell’incontro con Raimondi. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform