direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il Force Commander dell’operazione AGENOR Gilles Colmant visita il contingente italiano presso la base aerea di Ali Al Salem in Kuwait

ESTERI

(Fonte foto Ministero della Difesa)

KUWAIT – Nei giorni scorsi, il Rear Admiral della Marina belga Gilles Colmant, Force Commander della task force AGENOR, nell’ambito della European Maritime Awareness Operation in the Strait of Hormuz (EMASoH) ha visitato il contingente italiano schierato presso la base di Ali Al Salem in Kuwait per l’Operazione Inherent Resolve (OIR). Accompagnato dall’Addetto Militare per la Difesa presso Ambasciata del Belgio negli Emirati Arabi Uniti, il Captain (N) (GS) Nico Hoornaert, il Rear Admiral Colmant è stato accolto dal Comandante dell’Italian National Contingent Command Air e della Task Force Air Kuwait (IT NCC Air/TFA K), Colonnello Giovanni Luca Nicoletti che gli ha illustrato le caratteristiche generali del contingente. Nella zona operativa, sulla linea di volo, il Rear Admiral ha visitato gli hangar dei Tornado del Task Group Devil, articolazione dell’IT NCC Air che svolge missioni di ricognizione tattica per la coalizione internazionale di OIR. Al termine della visita si è svolto un incontro con parte del personale del contingente, durante il quale è stato donato al Rear Admiral Colmant il crest dell’IT NCC Air, come segno di amicizia e cooperazione. Costituito in data 17 ottobre 2014 per partecipare all’operazione multinazionale Inherent Resolve, l’IT NCC Air garantisce unicità di comando e sostegno logistico per l’impiego sinergico e coordinato degli assetti forniti dall’Aeronautica Militare e, con lo schieramento del Task Group SAMP/T, dall’Esercito Italiano in seno alla coalizione multinazionale. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform