direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il cordoglio del Maie in Argentina per le vittime dell’esplosione di un palazzo nel centro di Rosario

ITALIANI ALL’ESTERO
Il cordoglio del Maie in Argentina per le vittime dell’esplosione di un palazzo nel centro di Rosario
Marcelo Romanello e Mariano Gazzola assicurano l’impegno del Movimento a fianco delle strutture della numerosa collettività italiana residente in loco per il sostegno alle persone colpite dal crollo
BUENOS AIRES – Il Movimento Associativo Italiani all’Estero in Argentina esprime cordoglio per le vittime dell’esplosione che ha distrutto un palazzo nel centro di Rosario. Il crollo dell’edificio, causato probabilmente da una fuga di gas, ha provocato la morte di 10 persone, oltre 60 feriti e 12 dispersi.
“A più di 48 ore i lavori di soccorso e di rimozione delle macerie ancora non sono finiti e si teme che il numero delle vittime aumenti. In totale, gli appartamenti coinvolti nel crollo sono quasi sessanta, ma l’onda d’urto è stata così violenta da provocare ingenti danni in un raggio di 300 metri – si legge in una nota diffusa da Marcelo Romanello e Mariano Gazzola, segretario e presidente del Maie Argentina, che sottolineano come Rosario, sviluppatasi in gran parte in seguito a flussi migratori, ospiti una numerosa collettività italiana. “I dirigenti del Movimento a Rosario ci informano che al momento sono state rintracciate 5 famiglie con cittadinanza italiana che abitavano nel palazzo e che hanno perso tutto. Tra i morti, almeno un’italiana – aggiungono, – legata alle strutture associative della nostra comunità”.
“L’impegno del Maie sarà attivarsi insieme alle strutture della comunità italiana di Rosario in sostegno delle persone colpite dalle conseguenze del crollo – scrivono Romanello e Gazzola, che esprimono solidarietà alle famiglie delle vittime dell’esplosione. (Inform)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform