direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il Capo dello Stato ha ricevuto una delegazione della Rete Europea dei Consigli di Giustizia, Mattarella: “L’indipendenza della magistratura va salvaguardata”

QUIRINALE

(Fonte foto Presidenza della Repubblica)

ROMA – “Alla magistratura compete la tutela dei diritti e la garanzia di giustizia ad essa connessa. Senza questa lo Stato di diritto, fondato sull’uguaglianza e sulla dignità della persona, ne sarebbe gravemente incrinato. Va quindi salvaguardata l’indipendenza della magistratura, che, allo stesso tempo, costituisce una prerogativa di ogni singolo appartenente all’ordine giudiziario e insieme un diritto di ciascun cittadino”. Lo ha sottolineato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ricevendo  al Quirinale una delegazione della Rete Europea dei Consigli di Giustizia (ENCJ). “La Corte di giustizia dell’Unione europea ha sottolineato che “il requisito della indipendenza dei giudici attiene al contenuto essenziale del diritto fondamentale a un equo processo” richiamando, a questo riguardo, il diritto dell’Unione e la salvaguardia dei valori comuni enunciati all’articolo 2 del Trattato dell’Unione, segnatamente il valore dello Stato di diritto”, ha ricordato il Capo dello Stato. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform