direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il 26 maggio. Interverrà Mauro Patanella, direttore editoriale del periodico e presidente dell’Associazione Culturale Lucana “Pino Mango” di Torino

RIVISTE

Lucani in  Piemonte, presentazione di “Pagine Lucane” a Verona

 

POTENZA/TORINO – Lucani in Piemonte: dopo le presentazioni ufficiali di marzo a Potenza e Torino, la rivista trimestrale “Pagine Lucane” verrà presentata a Verona, il 26 maggio alle ore 18.00, presso la libreria “Il Minotauro” in Via Cappello 35/c.Lo segnala il Consiglio regionale della Basilicata.

Interverranno: Mauro Patanella, direttore editoriale del periodico e presidente dell’Associazione Culturale Lucana “Pino Mango” di Torino, Maria Annunziata Cera, archeologa della Preistoria e collaboratrice della rivista, Maria Domenica Celano, insegnante e collaboratrice della rivista.

“Diverse – annuncia il direttore editoriale – le sorprese in arrivo: una grafica completamente nuova e accattivante, 48 pagine di informazione culturale tutte a colori, in passato erano 36. Siamo più che mai convinti – sottolinea  Patanella – a dare voce ai lucani del Piemonte nell’ottica della condivisione tra due regioni, fatte di situazioni e, soprattutto, di persone solo in apparenza lontane, ma che hanno nel loro background tanto di simile, sia culturalmente che come approccio ai problemi quotidiani”. “Continua, in tal modo, una ‘emozione’ da sfogliare, leggere e custodire gelosamente, che uno schermo (computer, smartphone, ipad, tablet) mai potrà dare”.

“La rivista – rimarca Patanella – deve e può essere uno strumento, e la diffusione anche in altre regioni ne è la riprova, per creare l’interesse in chi non conosce o non è mai stato in Lucania. Se presa in viva considerazione soprattutto dalle associazioni lucane distribuite sul territorio nazionale ed estero, può essere la via per arrivare dove talvolta l’informazione latita. Noi dobbiamo riuscire a creare e alimentare quello status emozionale che deve suscitare curiosità e interesse nel turista che vuole visitare la Lucania chiedendosi: ‘ci vado perché lì posso anche trovare….. sono curioso di vedere cosa e come…..’“. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform