direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il 25 novembre l’incontro fra i consiglieri del Cgie e il Comitato per gli italiani nel mondo

ITALIANI ALL’ESTERO
Alla Sala Mappamondo della Camera
Il 25 novembre l’incontro fra i consiglieri del Cgie e il Comitato per gli italiani nel mondo
Invitati i presidenti delle Commissioni Costituzionali, Esteri e Cultura e i capigruppo dei partiti. Sarà presente il vice presidente della Camera Marina Sereni
Porta: “Si discuterà del futuro della circoscrizione Estero, della promozione della lingua e della cultura nel mondo e del rinnovo degli organismi di rappresentanza”
ROMA- Il presidente del Comitato permanente italiani nel mondo e promozione del sistema paese Fabio Porta ha reso noto a Inform che lunedì 25 novembre, a partire dalle ore 14,30, avrà luogo, presso la Sala Mappamondo della Camera dei Deputati, un incontro fra i consiglieri del Cgie, convenuti a Roma per l’Assemblea Plenaria, e i deputati del Comitato per gli Italiani all’Estero.
“L’incontro, che avrà luogo alla presenza della vice presidente della Camera Marina Sereni – ci ha spiegato Porta,- darà l’opportunità al Comitato di dialogare con tutta l’assemblea del Cgie. In qualità di presidente del Comitato, al fine di fare in modo che la riunione possa essere più produttiva possibile, ho anche invitato all’evento i presidenti delle Commissioni Costituzionali, Esteri e Cultura e i capigruppo dei partiti presenti alla Camera. Vi sarà quindi a Montecitorio quasi una sessione straordinaria del Cgie a cui parteciperanno, oltre ai membri del Comitato per gli italiani nel Mondo, i parlamentari più interessati a discutere questioni fondamentali come il futuro della circoscrizione Estero, la promozione della lingua e della cultura nel mondo e il rinnovo degli organismi di rappresentanza dei connazionali all’estero previsto per il prossimo anno”.
“Credo dunque – ha concluso Porta – che sarà un momento molto importante, quasi storico, perché il Cgie si riunirà in maniera plenaria in Parlamento”. (G.M./Inform)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform