direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

I soldati italiani del RC-W in Kosovo donano indumenti protettivi ed equipaggiamento all’unità locale dei Vigili del Fuoco

DIFESA

 

DECANE (Kosovo) – ​Si è concluso nei giorni scorsi un progetto di Cooperazione Civile e Militare (CIMIC) che ha visto i soldati italiani del Regional Command West (RC-W) effettuare una donazione di indumenti protettivi ed equipaggiamento all’unità dei Vigili del Fuoco di Decane.

Alla cerimonia di consegna hanno partecipato il Comandante di RC-W Colonnello Marco Javarone, il Sindaco Bashkim Ramosaj, l’Assessore alla Protezione, Soccorso e Servizi Pubblici della Municipalità di Decane Izet Zenuni, il Comandante dei Vigili del Fuoco Besim Selmanaj ed il Team CIMIC di RC-W.

In tale occasione, in cui si celebra anche la “Giornata Internazionale dei Vigili del Fuoco”, sono stati donati 2 pompe aspiranti professionali, 10 pompe a zaino per spegnimento incendi, 2 soffiatori per foglie, 20 tubi ignifughi e 15 stivali in PVC poliestere.

Al termine della donazione il Sindaco di Decane ha espresso profonda e sincera gratitudine per i materiali ricevuti in quanto fondamentali per rendere più efficaci gli interventi dei pompieri in situazioni di emergenza, con particolare riguardo alle alluvioni.

Il progetto è nato dalla collaborazione tra la Cellula CIMIC del RC-W e l’Assessorato Assessorato per la Protezione, il Soccorso e i Servizi Pubblici della Municipalità di Decane e rientra nel novero dei numerosi progetti che il contingente italiano sviluppa in supporto delle istituzioni locali nel Kosovo occidentale. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform