direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“I progetti di formazione per i giovani emiliano-romagnoli nel  mondo: il caso di Boomerang” al centro della nuova puntata  di DossiER (15 febbraio)

ITALIANI ALL’ESTERO

Format di approfondimento online della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo

Parteciperà la Vicepresidente della Consulta Marilina Bertoncini

 

BOLOGNA – Si parlerà de “I progetti di formazione per i giovani emiliano-romagnoli nel  mondo: il caso di Boomerang” nella 39^ puntata  di DossiER (format di approfondimento online della Consulta degli emiliano -romagnoli nel mondo), in programma il 15 febbraio alle ore 18.00 (IT). La puntata dedicata all’ultima edizione del Bando Boomerang potrà essere seguita sulla pagina Facebook e sul canale YouTube della Consulta. All’incontro parteciperà Marilina Bertoncini , Vicepresidente della Consulta emiliano-romagnoli nel mondo.

La Consulta sostiene attraverso il Bando Boomerang progetti presentati da Enti locali e Associazioni di promozione sociale dell’Emilia-Romagna per la realizzazione di percorsi per l’acquisizione di competenze professionali e artistiche in vari settori tra cui anche il settore turistico ed enogastronomico da realizzare in Emilia-Romagna e indirizzati a giovani emiliano-romagnoli residenti all’estero con età tra 18 e 35 anni. Il 50% dei posti è riservato a giovani iscritti alle associazioni di emiliano-romagnoli nel mondo.

L’ultima edizione del bando ha dato l’opportunità a ragazze e ragazzi di formarsi con esperienze professionalizzanti nel settore enogastronomico, presso aziende del tessuto produttivo della Regione Emilia-Romagna nel percorso curato da MCL Emilia-Romagna, di partecipare ad un percorso formativo sul tema del turismo delle radici, promosso dal Comune di Codigoro, in collaborazione con La Pro Loco di Codigoro e Stazione Sociale APS e di partecipare ad un corso professionalizzante per l’acquisizione di competenze tecniche specifiche della produzione artistica a cura dell’Associazione Ottovolante.  Durante la diretta si potranno ascoltare  le voci di alcune/i protagoniste/i per scoprire come sono andati questi percorsi e quale bagaglio culturale, professionale e umano si sono portati nei Paesi di residenza e presso le comunità di emiliano-romagnoli nel mondo di cui fanno parte. L’incontro sarà moderato da: Gianfranco Coda, Consulta emiliano-romagnoli nel mondo. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform