direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“I mercoledì del MEI – CISEI”: presentazione del libro “Lorenzo Vergnano e Onorio Mosso Da Cambiano alla Francia e all’Argentina. Artisti emigrati ai tempi di Giacomo Grosso” al Museo Nazionale dell’Emigrazione Italiana (22 maggio)

ITALIANI ALL’ESTERO

 

GENOVA “Lorenzo Vergnano e Onorio Mosso. da cambiano alla Francia e all’Argentina. Artisti emigrati ai tempi di Giacomo Grosso”: è il libro che sarà presentato il 22 maggio, ore 17, al  MEI – Museo Nazionale dell’Emigrazione Italiana di Genova (palazzo della Commenda di Prè),  nell’ambito del ciclo di incontri dedicati alle migrazioni “I mercoledì del MEI -CISEI.  L’evento a cura del CISEI, vedrà la partecipazione di Liliana Pittarello , curatrice del volume.  Il libro, catalogo della omonima mostra realizzata dal Comune di Cambiano nel 2021, si concentra sul periodo storico in cui – fra il 1871 e il 1887 – tre giovani cambianesi frequentarono, quasi contemporaneamente, i corsi dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino. Di questi, solo il pittore Giacomo Grosso divenne famoso ed è ancora vivo nella memoria di concittadini e cultori d’arte. Gli altri, furono, invece, protagonisti di emigrazioni in luoghi lontani: la Francia dove emigrò a cinquant’anni lo scultore Lorenzo Vergnano per dedicarsi alle moderne tecniche applicate all’arte; e l’Argentina, dove Onorio Mosso raggiunse a 28 anni lo zio Michel Angelo Mosso, sacerdote, missionario e linguista, per diventare uno dei più riconosciuti pittori del nord del Paese. L’intento della mostra e del volume è quello di rendere onore ai due artisti cambianesi emigrati, ricomponendone per quanto possibile le vite, farli conoscere e dare un futuro alla loro memoria. Liliana Pittarello: Architetto laureata al Politecnico di Torino, dirigente del Ministero per i Beni e le Attività Culturale (ora MiC), è stata direttrice del Museo Naz. di Castel Sant’Angelo, soprintendente e poi direttrice regionale per i beni culturali e paesaggistici della Liguria (1991-2007) e successivamente del Piemonte. Progettista e DL di vari interventi di restauro, autrice di molti volumi e scritti relativi principalmente alla storia della tutela, del restauro, dell’architettura, a itinerari culturali, a tematiche territoriali e paesaggistiche, è stata docente all’Università di Genova e in vari master. Da che è in quiescenza, è membro del consiglio direttivo del Touring Club Italiano e impegnata nello studio di artisti emigrati, soprattutto in Argentina, con intensi rapporti di studio, pubblicazioni, mostre e convegni.  Dal 2017 membro del c.d.a. del Museo Mangini Bonomi di Milano, del quale da tre anni è anche direttrice. Commendatore della Repubblica. Per partecipare all’incontro è consigliata la prenotazione all’indirizzo segreteria@ciseionline.it (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform