direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

I “Giovedì della cultura” della Fondazione Cassamarca di Treviso: il 22 settembre “Pozzoserrato e i giardini dipinti -Casa da Noal e il giardino vissuto”

APPUNTAMENTI

Conferenza alla Casa dei Carraresi dello storico dell’arte  Eugenio Manzato

 

TREVISO – Proseguono i “Giovedì della cultura” della Fondazione Cassamarca, appuntamenti settimanali ospitati, alle ore 18, a Casa dei Carraresi.

L’appuntamento del 22 settembre sarà dedicato  a “Pozzoserrato e i giardini dipinti -Casa da Noal e il giardino vissuto” . Relatore il prof. Eugenio Manzato, storico dell’arte e già direttore dei Musei Civici di Treviso.

In vista della Giornata nazionale degli Amici dei Musei, che si celebra il prossimo 8 ottobre e che ha per tema “I giardini in arte”, il professor Manzato esporrà il programma della giornata con illustrazione di alcune opere di Ludovico Pozzoserrato in cui compaiono giardini. Si parlerà anche del giardino “arredato” con sculture antiche di Casa da Noal a Treviso.

Eugenio Manzato

Storico dell’arte è stato Direttore dei Musei civici di Treviso dal 1980 al 2001. E’ presidente dell’Associazione Amici dei Musei e dei monumenti di Treviso.

I Giovedì della cultura . Iniziati nel 2019, gli appuntamenti settimanali sono stati sino ad oggi 95 e hanno riguardato una molteplicità di temi: arte, storia, geografia, filosofia, diritto, religione, fotografia, letteratura, moda, cucina, sport, fumetti, cucina, ecc.

Anche in questa stagione è possibile seguire le conferenze in diretta streaming collegandosi alla pagina Facebook della Fondazione Cassamarca oppure rivederle sul canale YouTube di Fondazione Cassamarca accedendo direttamente dal sito fondazionecassamarca.it.

I prossimi appuntamenti : 29 settembre “Paradossi dei sistemi elettorali”, Orazio Puglisi, professore di Matematica presso l’Università degli Studi di Firenze; 6 ottobre “Fine dell’elegia”, Paolo Ruffilli, poeta; 13 ottobre “Aldo Moro: le evidenze invisibili”,           Paolo Cucchiarelli, scrittore e giornalista; 20 ottobre “Il secondo tempo di Julian Ross”. Proiezione del cortometraggio presentato al Festival del Cinema di Venezia e dibattito su sport e salute. Patrizio Sarto, direttore Medicina dello Sport Uls 2 Treviso ; 27 ottobre “Pier Paolo Pasolini e la musica”, Roberto Calabretto, presidente del comitato scientifico della Fondazione Levi di Venezia; 3 novembre “40 anni a Treviso: storie di jazz e musiche non convenzionali”,            Mauro Stocco, ingegnere e cultore della musica jazz; 10 novembre “Troia brucia. Quando la guerra entra nella città”, Alberto Camerotto, professore di Lingua e letteratura greca presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia; 17 novembre            “Fiumanesimo e fascismo: dalla Carta del Carnaro alla Marcia su Roma”, Davide Rossi, professore di Storia del diritto medioevale e moderno presso l’Università degli Studi di Trieste; 24 novembre “Splendida natura del Nord America”,     Roberto Bartoloni, fotografo; 1° dicembre “Il fertile interdetto”, Luigi Viola, già docente di Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Brera e di Venezia; 15 dicembre “Giuseppe Chiari, artista del nostro tempo”, Mario Chiari (figlio dell’artista) .(Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform